Dal 1° ottobre tornano gli incentivi per i veicoli "ecologici"

Con il Decreto Legge 133/2014 (c.d. Sblocca Italia) tornano gli incentivi per l'acquisto di auto a basse emissioni complessive, cioè:

- a trazione elettrica o ibrida
- a GPL
- a metano
- a biometano
- a biocombustibile
- ad idrogeno

gli incentivi, per il 2014, consistono in un contributo fino del 20% del prezzo d'acquisto con limite massimo di 5.000 euro per i veicoli meno inquinanti, il contributo si riduce all'aumentare delle emissioni di CO2 del veicolo fino a 2.000 euro.
Nel 2015 il contributo verrà ridotto al 15% del prezzo d'acquisto con limite massimo di 3.500 euro per i veicoli meno inquinanti e minino di 1.800 euro per i veicoli con emissione di CO2 tra 95 e 120 g/km.