Nuovo regime forfetario

Entra in vigore dal 1.1.2015 il nuovo regime forfetario per imprese e professionisti.
Ecco le caratteristiche in sintesi:

  • determinazione forfetaria del reddito, moltiplicando i ricavi o i compensi prodotti nell'anno per uno specifico coefficiente (diverso a seconda dell'attività svolta e indicato nell'ultima colonna della tabella sottostante), e applicazione di un'imposta sostitutiva (di Irpef, addizionali Irpef e Irap) con aliquota del 15%;
  • esonero dall'obbligo di tenuta della contabilità;
  • non devono operare le ritenute;
  • esonero dall'applicazione degli studi di settore e dei parametri

Per accedere è necessario verificare che:

- i ricavi/compensi conseguiti/percepiti, ragguagliati ad anno, dell'anno precedente non superino i limiti indicati nella tabella sottostante:

LIMITI DI RICAVI/COMPENSI E COEFFICIENTI DI REDDITIVITÀ
Gruppo di settore
Codici attività Ateco 2007
Valore soglia
ricavi/compensi
Coefficiente
di redditività
Industrie alimentari
e delle bevande
(10 - 11)
35.000
40%
Commercio all'ingrosso e al dettaglio
45 - (da 46.2 a 46.9) -
(da 47.1 a 47.7) - 47.9
40.000
40%
Commercio ambulante di prodotti alimentari
e bevande
47.81
30.000
40%
Commercio ambulante di altri prodotti
47.82 - 47.89
20.000
54%
Costruzioni e attività immobiliari
(41 - 42 - 43) - (68)
15.000
86%
Intermediari del commercio
46.1
15.000
62%
Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione
(55 - 56)
40.000
40%
Attività professionali, scientifiche, tecniche, sanitarie, di istruzione, servizi finanziari
ed assicurativi
(64 - 65 - 66) - (69 - 70 - 71 - 72 -
73 - 74 - 75) - (85) - (86 - 87 - 88)
15.000
78%
Altre attività economiche
(01 - 02 - 03) - (05- 06 - 07 - 08 - 09) - (12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33) - (35) - (36 - 37 - 38 - 39) - (49 - 50 - 51 - 52 - 53) - (58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63) - (77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82) -(84) - (90 - 91 - 92 - 93) - (94 - 95 - 96) - (97 - 98) - (99)
20.000
67%

- le spese per lavoro dipendente siano state inferiori ad Euro 5.000;

- il costo complessivo lordo dei beni strumentali sia stato inferiore ad Euro 20.000;

- eventuali redditi di lavoro dipendente e assimilati posseduti non devono essere superiori a quelli d'impresa, arte o professione, a meno che il rapporto di lavoro sia cessato o la somma delle due tipologie di reddito non ecceda i 20.000 euro.

effettua il login
Accedi alla tua cartella online per caricare,
leggere e gestire i tuoi documenti...

professionisti a tua disposizione
Dottor-one.it è un applicazione pensata
e realizzata da Mirus srl...

come funziona il cloud
Scopri come avere i tuoi documenti contabili
sempre a tua disposizione...

©2014/2015 - Dottor-one.it by Mirus s.r.l - P.IVA: 04037890235
Crediti