Regime Nuove Iniziative Produttive (NIP): i ricavi/compensi non vanno regguagliati ad anno

Per fruire del regime delle nuove iniziative produttive, i ricavi d’impresa realizzati nel periodo d’imposta non devono superare:
− 30.987,41 euro, per le imprese aventi ad oggetto la prestazione di servizi;
− 61.974,83 euro, per le imprese aventi ad oggetto attività diverse dalle precedenti.

I compensi conseguiti nel periodo d’imposta non devono superare i 30.987,41 euro.

In caso di inizio dell’attività nel corso del periodo d’imposta, i predetti limiti di ricavi o compensi non devono essere ragguagliati ad anno (circ. Agenzia delle Entrate 55/2002) per cui non vi sono differenze nel rispetto del limite di ricavi/compensi tra chi inizia a gennaio e chi inizia a dicembre.